Non è un pranzo di gala

21 Gen

Dopo due settimane finalmente il disagio provocato dal cambio di fuso orario se ne è andato. Nonostante sia abituato ormai a entrambi, il Giappone e l’Italia sono posti molto diversi in cui essere, e vagare dall’uno all’altro è interessante e sempre coinvolgente. Tornato al paese natìo mi sono sorpreso a sorprendermi del fatto che in una festa a casa di amici non è stata scattata nemmeno una foto, sono ingrassato di soli 2 chili che ho già riperso, sono tornato al lavoro qui mentre su Tokyo è arrivata una tempesta di neve. E visto che il nuovo anno deve portare qualcosa di nuovo, la piscina che solevo frequentare è stata chiusa perché cadeva a pezzi, letteralmente, e tocca aspettare che la buttino giù e la ricostruiscano. È stata l’occasione per trovarne un’altra, nel piano interrato di una scuola elementare del mio quartiere. C’è anche la sauna e l’idromassaggio! È bello essere un bambino, ho pensato.

Una Risposta to “Non è un pranzo di gala”

  1. Nicola 22 gennaio 2013 a 08:34 #

    San Nicola e la stazione di Ochanomizu: non sono sicuro sul santuario, è il Yushima Seido?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: