cibo finto

25 Lug

Non so quanti abbiano visto il documentario di Wim Wenders chiamato Tokyo Ga. Per quanto mi riguarda è stata una delle prime fonti di informazione sul Giappone. In una scena la troupe va a visitare una fabbrica di sample (si chiamano sanpuru in giapponese), le riproduzioni iper-realistiche dei piatti esposte nelle vetrine dei ristoranti. In Giappone, dove si mangia sempre fuori e c’è poco tempo per scegliere e per fare ordini su misura, la vista del cibo finto che sembra vero cancella ogni indecisione.

Per lavoro mi è capitato di visitare uno di questi laboratori artigianali in cui si cucinano i cibi incommestibili. Recentemente hanno organizzato un servizio educativo che prevede una piccola lezione in cui il visitatore prepara una coppa gelato o un piatto di tenpura. Mi dicono che recentemente i modelli sono tutti realizzati in materiali vinilici, resistenti al tempo e al calore, ma fino a trent’anni fa andava la cera, ed è quella che mi hanno fatto usare. Ho scelto di preparare delle verdure fritte in pastella con l’immancabile gambero, e ho provato lo straniamento di immergere le mani nel liquido di frittura che non è olio bollente ma acqua ghiacciata. Poi per guarnire il tutto ho fatto una foglia di lattuga e mi hanno fatto portare il tutto a casa. Adesso non so bene che farne, ma mi è una cosa che sta lì, appoggiata su un mobile e mi mette allegria, mi fa pensare all’approccio entusiasta del giapponesi al cibo e alla potenza inventiva che hanno messo nello sviluppare le tecniche artistiche della copia dal vero.

Annunci

Una Risposta to “cibo finto”

  1. TIGERFRANK 28 luglio 2012 a 06:30 #

    No, cioé dico…..no vabbé!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: