Ridere in giapponese 2: Corso di rabbia

5 Gen

Ed eccoci al secondo appuntamento con il buonumore del sol levante a denti stretti. Un programma che mi ha fatto stare male dalle risate, qualche anno fa, era un contenitore di scenette molto ben fatte, tra le quali preferisco quelle chiamate “okorasekata”. Significa semplicemente “il modo per fare arrabbiare il prossimo” e sono presentate da un finto professore emerito di una finta università che sostiene che siamo tutti bravi a compiacere il prossimo, ma è importante imparare come farlo infuriare, in modo da capire cosa non fare per vivere in armonia nella società. È un discorso che fila, secondo me, perché bisogna conoscere il male per combatterlo, lo sanno tutti. Vabè arrampicate sugli specchi a parte, queste sono alcune lezioni pratiche che presentano le varie tecniche in questione. Provatele anche voi con i familiari, gli amici e i colleghi di lavoro!

Avvicinarsi eccessivamente

Ricevere una caramella per sputarla all’istante

Fracassare, di proposito, un vaso preziosissimo

Assumere un atteggiamento insopportabile durante una lavata di capo da parte del capo

Rispondere con una fastidiosissima voce nasale. Qui la c’è la piegazione del professore

E infine questo. Alcune parti sono un po’ difficili, ma altre sono godibili anche per chi non padroneggia la lingua

Annunci

Una Risposta to “Ridere in giapponese 2: Corso di rabbia”

  1. Ilo 7 gennaio 2012 a 08:08 #

    Caro Flavio, a proposito di ridere in giapponese, conosci il libro “Io sono un gatto” di Sōseki Natsume?

    Lo sto leggendo proprio in questi giorni e ho pensato ai tuoi post sulla comicità giapponese. In particolare, ieri ho letto una parte che mi ha ricordato la tua preferenza per una certa ironia, quella in cui situazioni verosimili diventano surreali.
    Questa gag era praticamente il corrispettivo giapponese del “tozzabancone” (mi pare di aver capito che sei per metà meridionale, quindi forse capirai a cosa mi riferisco). 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: