il gioco del pallone

16 Nov

Niente di meglio per spezzare la settimana di due ore di calcetto al mercoledì mattina. Con una giornata azzurra e senza nuvole come oggi, poi, me ne sarei rimasto fuori tutto il giorno.
E parlando di calcio, ieri c’è stato un avvenimento piuttosto bizzarro: la partita a Pyongyang tra Giappone e Corea del Nord. L’allenatore della squadra giapponese, poi, è un italiano dalla faccia simpatica, tale Zaccheroni. Ho visto le immagini dell’incontro e l’atmosfera mi pareva irreale: cinquantamila sostenitori locali, probabilmente precettati dal governo, e 150 giapponesi obbligati a non urlare, non sostenere la loro squadra. I nordcoreani, invece, hanno fatto un tifo indiavolato, con canti, bandieroni, sorrisi verso le telecamere. La cosa che ha scocciato veramente i giapponesi che hanno commentato il match, però, è stata l’esplosione di fischi e urla che ha praticamente coperto l’inno giapponese all’inizio, il terribile Kimi ga yo. Credo che i giapponesi possano a fatica concepire una mancanza di fair play di questo tipo, ma bisogna pensare che tra i due paesi non ci sono relazioni diplomatiche, il Giappone non riconosce il governo di Pyongyang e questo a sua volta esige ancora da Tokyo dei risarcimenti per la guerra. E poi più che una partita è stata una manifestazione propagandistica. In Corea del Nord nessuno sapeva dell’incontro, oltre agli invitati allo stadio, e lo hanno trasmesso in differita solo dopo che era finito con la vittoria della squadra di casa. La Corea del Nord è un paese la cui vita quotidiana è difficile da immaginare, credo.

2 Risposte to “il gioco del pallone”

  1. marcoboh 16 novembre 2011 a 19:52 #

    io ho letto questo:
    http://www.fusiorari.it/delisle.htm
    un paese fuori dalle realtà.

  2. Sam 18 novembre 2011 a 09:43 #

    Corea del Nord è sconosciuta a molti, il suo sistema, la sua crudeltà e il suo terrore, questo è strano nel 2011.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: