Le piccole guide di Pesceriso: la penisola di Izu

7 Ago

Se abitate a Tokyo, è estate, non avete voglia o tempo di visitare un altro paese asiatico e disponete di un po’ di denaro, potreste spingervi fino alla penisola di Izu. Si trova a sud-ovest della metropoli ed è un promontorio che si estende sull’oceano, di fronte a un arcipelago di isolette.
Per arrivarci ci vogliono circa quattro ore dal centro di Tokyo, e il mare diventa sempre più bello mano a mano che si scende verso il sud, fino alla punta meridionale.
L’attrattiva principale della zona sono le sorgenti termali. Tutta la costa è densa di alberghi in cui si può godere nelle vasche di acqua calda, molte all’aperto, con vista sul mare. Rimanere in ammollo per ore può non essere l’ideale per qualcuno, ma a me provoca un piacere profondo. Si tratta dell’ozio nella sua forma base. Ci si sveglia la mattina abbastanza presto, ci si immerge in una delle tante vasche, si torna in camera per la colazione, poi si può andare a vedere il mare, i boschi, la natura, per poi fare ritorno o cambiare stabilimento, prepararsi a una cena sfarzosa a base di pesce freschissimo, temporeggiare sul tatami, procurarsi delle birre o del sake e sorseggiare il tutto in camera, in terrazza o ancora nella vasca.
Il mare ha un alto grado di selvaticità. E’ spesso mosso (in estate a causa dei tifoni) e non invita al bagno, ma comunque l’impeto è uno spettacolo da guardare, soprattutto per chi è abituato alla paciosità del Mare Nostrum: non si scherza con l’oceano e i giapponesi ne hanno una paura reverenziale. Gli scogli sono nerissimi, sembrano blocchi di grafite squadrati apposta e poi messi in un forno a liquefarsi. In alcuni tratti, però, si aprono delle insenature sabbiose, e alcune spiagge sono piacevoli, anche se non irresistibili.
Passare due o tre giorni così, fra trasporti, alberghi, pasti e altro costa circa come una settimana in un paese del sud-est asiatico, aereo incluso. Ma se siete ricchi quanto lo sono io, non dovreste avere problemi, credo.

Annunci

7 Risposte to “Le piccole guide di Pesceriso: la penisola di Izu”

  1. Hachi 7 agosto 2011 a 10:13 #

    Ciao! E’ il mio primo blog, spero di non fare gaffe…
    Foto bellissime! Il paesaggio ricorda molto alcuni tratti della costa ligure: quando spira il libeccio come oggi anche qui il mare non invita al bagno ma è lo stesso uno spettacolo da gustare per ore. Non sarà l’oceano ma un certo timore è sempre bene averlo!

  2. Miss Fletcher 7 agosto 2011 a 18:57 #

    Bellissimo! Il mare, gli scogli scuri, l’acqua termale, fa venir voglia di esserci e vederlo con i propri occhi.
    Sei un mago con le foto, mi piacciono molto…grazie per averle condivise!

  3. Matteo G. 8 agosto 2011 a 22:34 #

    Non commento spesso ma sono comunque un assiduo lettore. Oltre alla capacità di saper scriver bene sei anche un buon fotografo! Che cosa usi per fare gli scatti? Ho controllato su Flickr ma non ho trovato il nome del modello della macchina usata (cosa che solitamente compare accanto alle foto).
    Adoro i bagni termali ma quelli con vista mare/oceano non ho ancora avuto il piacere di provarli.

    • f. 12 agosto 2011 a 04:59 #

      d 80 nikon, ma anche una compatta panasonic di cui non ricordo il modello

  4. Guido 9 agosto 2011 a 23:42 #

    Izu sempre bellissima. Mi piacerebbe riuscire anche a visitare l’interno ma e’ forndamentale una macchina.
    Sei stato anche a IzuAtagawa? Io una volta, in un onsen praticamente sul mare ^^ Spettacolare.

    • f. 12 agosto 2011 a 04:58 #

      Sì sì ero proprio a Atagawa, poi sono andato ancora più a sud.
      bei posti, invero.

  5. laurapetra 12 agosto 2011 a 08:27 #

    Che favola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: