Trova l’intruso

23 Giu

Non mi piace guidare, non voglio macchine e per questo motivo Tokyo è la città perfetta per me. Basta salire su un treno e si può arrivare in qualsiasi posto. Ma.
Non amo nemmeno le carrozze affollate dell’ora di punta mattiniera, per questo abito in una zona centrale da cui posso raggiungere quasi ogni angolo della città in bici o vespa.
Ieri e l’altro ieri però sono dovuto andare in un posto abbastanza lontano alle 9 di mattina in treno. E ho visto chi lo prende a quell’ora: molti lettori di giornali economici, impiegati ministeriali e in generale un sacco di gente, tanta da far traboccare la metro. Tranne un vagone che mi sembra miracolosamente arioso. Salgo, respiro, nell’arco di pochi secondi mi rendo conto che non ci sono uomini: è la carrozza riservata alle sole donne fino alle ore 9. Mi sono vergognato come se avessi commesso un reato, ma non è colpa mia: non prendo mai il treno di mattina, non ho dimestichezza.

Finalmente ho provato quella pizzeria vicinissima a casa mia che mi ha sempre incuriosito. Salta fuori che la gestisce uno di Osaka che ha imparato l’arte da un napoletano, sempre a Osaka, e poi ha aperto qui a Tokyo est per non diventare concorrente in affari del maestro. Tokyo è piena di pizzerie di livello superlativo, ma non credevo di poter mangiare una vera pizza nel mio quartiere, notoriamente il più tradizionalista della capitale, in cui anche comprare ingredienti non giapponesi nei supermercati può essere problematico. Invece no: forno fatto arrivare direttamente da Napoli, impasto praticamente impeccabile, olio e altri ingredienti inappuntabili e una mozzarella che vabè, ne ho mangiata anche di peggiore nel nord Italia. Naturalmente sono diventato immediatamente amico del pizzaiuolo e anche di un cliente che appena sono entrato mi ha guardato per mezzo minuto e mi ha chiesto se ero italiano. E’ così ovvio? Grazie anche a un limoncello d’ordinanza offerto a fine pasto mi sa che quel guaglione di spaccatokyo si è guadagnato un cliente nelle serate in cui il desiderio di pizza mi rende uno zombie disperato.

Annunci

13 Risposte to “Trova l’intruso”

  1. - 24 giugno 2011 a 06:13 #

    il tuo blog mi piace mucho, è divertente ed interessante.
    bravo!

    ciao
    Lorena

    • mogliedaunavita 24 giugno 2011 a 06:51 #

      la mancanza di una vera napoletana può rendere nervosissimi è vero. sei fortunato, io devo fare almeno 90 km e raggiungere san patrignano per un pizza degna. e non posso farlo in bici.

  2. gabu 24 giugno 2011 a 10:33 #

    San Patrignano Sabbia D’Oro

  3. Il provocatore occidentale 24 giugno 2011 a 15:37 #

    Costo medio Margherita?
    In Spagna (dientro l’angolo quindi) siamo sugli 8 €.

    • f. 24 giugno 2011 a 16:55 #

      circa 12 ori

  4. Giulia 25 giugno 2011 a 11:49 #

    Gentile Flavio, posso chiederle qualche indicazione su come raggiungere questa pizzeria? La mia università si trova vicino ad Ochanomizu e mi piacerebbe portarci la mia dolce metà, amante della pizza italica.

  5. Uberto Barbini 25 giugno 2011 a 14:36 #

    Mi poi dare l’indirizzo allora? Se riesco la prossima volta che passo per Tokyo ci vado con mia moglie.

  6. defederiki 25 giugno 2011 a 15:21 #

    Ti capisco in pieno.Vivo in Irlanda e fino a poco tempo fa la pizza in pratica la dovevamo fare in casa o giù di li…

  7. Guido 25 giugno 2011 a 23:52 #

    Dove, dove? non dovrebbe stare molto lontana neanche da casa mia ^^

  8. Portinaio 27 giugno 2011 a 07:55 #

    Dovresti scrivere una personalissima guida Michelin dei ristoranti italiani di Tokyo!

  9. f. 27 giugno 2011 a 09:12 #

    Un momento: non è che sia proprio la migliore pizzeria di Tokyo.
    Avendo un’ora di tempo in più forse è preferibile andare verso Nakame o nelle altre zone posh le cui pizzerie non hanno paura di niente.
    Comunque il posto è questo.
    http://arrangiarsi.net/
    Si chiama ARRANGIARSI.
    Bunkyo ku, Yushima 4-6-17

  10. Alessandro 27 giugno 2011 a 09:22 #

    pizza nippoletana

  11. Uberto Barbini 27 giugno 2011 a 12:21 #

    Il sito e’ troppo simpatico, e poi di solito prendo hotel da quella parte di Tokyo, assolutamente da provare.
    La pizza in Giappone non l’ho provata (lasciamo stare le catene pseudo americane), ma la wafu pasta mi piace molto.

    Se hai altri link di ristoranti “assolutamente da provare” posta posta! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: