Fuurin

30 Mar

Che strano, stasera c’è un po’ di brezza e nella mia via si sentono risuonare almeno un paio di fuurin. Sono quelle campanelle di vetro che i giapponesi mettono alla finestra in estate per percepire anche con le orecchie il poco fresco che entra in casa. (Se pronunciate questa parola fate attenzione ad allungare bene la u, altrimenti direte “relazione extraconiugale”). Il mio fuurin rimane dentro la stanza almeno fino a giugno, e l’unica volta che ha vibrato tanto da suonare in inverno è stato durante il grande terremoto. Stasera c’è stata un’altra scossa di assestamento che non mi ha fatto piacere.

Non so se mi piace più tanto il suo tintinnare, ormai, ma forse mi ci riabituerò.

Annunci

2 Risposte to “Fuurin”

  1. Miriam 31 marzo 2011 a 08:31 #

    Vorrei sapere dove si possono acquistare in Italia i fuurin.
    Mi piace l’idea del suono lieve che segue un filo d’aria estiva.
    Saluti sardi
    Miriam

  2. Anna 31 marzo 2011 a 10:39 #

    Una stessa parola (quasi uguale) indica i campanellini di vetro e una relazione extraconiugale: un altro motivo per adorare i Giapponesi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: