aradio

17 Mar

Sono stato intervistato da radio tre.

http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/archivio/ContentSet-e4f98aa7-5572-42f7-b2f6-ce3a02c65b08.html#

La puntata è quella dedicata alla paura nucleare.

Si può ascoltare schiacciando “ascolta”

Annunci

4 Risposte to “aradio”

  1. mjkmi 17 marzo 2011 a 11:12 #

    sei stato molto equilibrato rispetto a carrara e mi è piaciuto come gli hai smontato ogni segnale che lui traduceva in panico e tu in buon senso!

  2. Giancarlo Dell'Ernia 17 marzo 2011 a 13:51 #

    Ragionare con la propria testa e usare il buon senso è cosa sempre più rara di questi tempi. Come già espresso in un precedente messaggio, ammiro e stimo il tuo equilibrio, l’umiltà con la quale sai guardare nel cuore e nell’anima di un popolo che crede nel proprio futuro con forza e determinazione , che non antepone i propri interessi al benessere della collettività e che sa conservare quel pizzico di ingenuità che li rende così speciali. Leggere i tuoi scritti è una boccata di ossigeno per tutti noi. Grazie, Flavio.

  3. Alessandro 17 marzo 2011 a 14:13 #

    Complimenti per l’intervento

  4. Giancarlo Dell'Ernia 17 marzo 2011 a 14:15 #

    Mi permetto di segnalare due indirizzi interessanti:

    Domande e risposte sui reattori nucleari a fissione
    http://unico-lab.blogspot.com/2011/03/domande-e-risposte-sui-reattori.html

    La paura e la ragione
    http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=31550

    ciao,
    Giancarlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: