cogli l’àtomo

15 Mar

Oggi forse è la giornata più angosciante, anche se non riesco a classificare il livello di paura: aumenta? diminuisce? A me sembra che non finisca mai, ma oggi si parla di radiazioni. E’ strano che qui in Giappone i pericoli siano spesso invisibili agli occhi: il terremoto, la minaccia nucleare, la depressione. Oggi per la prima volta la televisione ha una programmazione normale, usa i soliti studi con gli ospiti, ma si parla di cosa fare nel caso il livello della radioattivià salga. Asciugamani bagnati, vestiti usati messi in buste di plastica, docce frequenti.
Ho chiamato il mio amico più caro, Ryuta, che pur essendo di Kyoto rimarrà qui a Tokyo perché è molto impegnato col lavoro, non è che può prendere ferie mentre tutti i colleghi procedono come niente fosse.

Uscendo di casa, tutto sembra procedere in modo normale, gli impiegati si rattristano che nei conbini ci sia poca scorta di cose da mangiare. I treni vanno in modo quasi normale, con l’incertezza che da un momento all’altro si verifichi un black out. I media ma soprattutto la gente fa di tutto per evitare il panico contagioso, quindi ognuno fa la sua parte per assorbire un po’ di paura.

Per quanto mi riguarda, i lavori che avevo questa settimana a Tokyo sono saltati, quindi posso allontanarmi, ma lo faccio con un senso di incertezza, di disagio. Non ho nemmeno voglia di comunicarlo ai miei amici che non possono o non ritengono opportuno scappare. Lo ammetto: un po’ mi vergogno.

Annunci

2 Risposte to “cogli l’àtomo”

  1. gnu 15 marzo 2011 a 07:21 #

    ciao kemuro, parti presto e vai via, io credo farei così

  2. mogliedaunavita 15 marzo 2011 a 18:43 #

    nodo allo stomaco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: