Post impopolare

13 Mar

Leggo ora dal blog di Matteo la questione dell’assenza di volontariato spontaneo d’emergenza.

Forse non ci arrivo io, ma mi sembra una questione abbastanza incomprensibile.

Allerta terremoto e tsunami, centrali atomiche a rischio, incendi così grandi che nemmeno i vigili del fuoco ci si possono avvicinare, inondazioni bibiliche, vie di comunicazione interrotte.
Non mi sembrerebbe la situazione ideale per mandare in giro della gente impreparata che magari invece di aiutare intralcia i soccorsi.

Mi sembra che i giapponesi stiano contribuendo con tutta la solidarietà che si può, in questa situazione, offrire.

Alla fine di questa terribile situazione vedremo se i risultati dei soccorsi saranno stati soddisfacenti, per ora mi sembra che nessuno possa salire in cattedra.

Poi se si vuole per forza dire che noi italiani abbiamo un cuore più grande e siamo più solidali, siamo più passionali ed aperti, accomodatevi.

4 Risposte to “Post impopolare”

  1. Guido 13 marzo 2011 a 06:27 #

    Perfettamente daccordo. Possiamo anche aggiungerci che per il momento tutti i soccorsi “ufficiali” si stanno muovendo in maniera molto efficiente. E comunque in giro sono aperte le donazioni di sangue e si richiede alla popolazione cibo e acqua per gli sfollati. Poi, appunto, se vogliamo polemizzare per forza…

  2. simone tolomelli 13 marzo 2011 a 09:15 #

    Ciao Flavio non ci conosciamo ma Matteo mi parla di te praticamente ogni giorno da otto anni, poi ho anche scoperto che abbiamo un altro amico impensabile in comune (Ferraboschi), il punto, tra i tanti è che non-c’avete-le-facce-da-sangennaro-aiutaci-tu. E quindi siete inumani, e senza il cuore grande. Vorrei anche dire senza mozzarella, che secondo me un po’ fa.

    • Tommaso 13 marzo 2011 a 12:47 #

      E’ un tal Pio D’Emilia, corrispondente da Tokyo per il Manifesto e per Sky, che sono giorni che parla di fusione del nocciolo già avvenuta e tenuta nascosta dal governo e di incomprensibile mancanza di volontariato tra i cittadini. Ha tutta l’aria di uno che non ama per nulla il paese di cui tiene la corrispondenza.
      Comunque l’informazione su questo disastro qui in Italia è molto sensazionalistica, è fin dal primo giorno che si parla di apocalisse nucleare e fino a ieri sera i telegiornali continuavano a spacciare video di Sendai per video di Tokyo. In particolare l’aeroporto di Sendai invaso dallo tsunami continua ad essere descritto come Narita dai nostri telegiornali e giornali.
      Inutile dire che le terribili notizie sulla centrale di Fukushima siano state prese come manna dal cielo per riattizzare la mai sopita polemica tra favorevoli e contrari al nucleare. Con un ovvia e scontata predominanza dei contrari al nucleare. Per questo qui si è parlato sin da subito di olocausto nucleare esplosione del reattore e fusione del nocciolo. In maniera molto scorretta.
      L’informazione in Italia sta diventando veramente un problema da non sottovalutare, da entrambe le parti.

  3. Alessandro 13 marzo 2011 a 14:23 #

    Sono assolutamente daccordo, quando si parla di incapacità da parte di molti di comprendere la natura e la mentalità giapponese. il corrispoindente Pio D’emilia di Sky, vive in giappone da diversi anni e da sempre non ha fatto segreto di giudicare con un certo distacco tutto quello che è giappone. Bisogna anche dire che in passato il giappone, un pò forse troppo legato qalla vecchia maniera di gestire le cose, ha tenuto nascoste delle verità, ma questo non vuol dire che adesso per ogni cosa venmga detta una bugia e dietro ci sia una diversa verità…..La questione è sempre quella purtroppo….L’incapacità di molti italiani o comunque occidentali, di comprendere una mentalità così lontana dai nostri occidentalissimi schemi comportamentali….
    Il giornalismo oggi è sciacallaggio è questa è forse l’unica triste verità…
    Gambare Nippon

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: