Disaji

20 dic

Sabato scorso, l’ultimo treno shinkansen della sera da Osaka a Tokyo si è fermato all’improvviso. Qualche guasto al sistema elettrico, pare. I circa 200 passeggeri sono rimasti bloccati tutta la notte dentro le carrozze e sono arrivati a destinazione con 5 ore di ritardo, all’alba del giorno dopo. Yuki era a bordo e pare che all’arrivo non ci fossero né generi di conforto né taxi pagati o pronti. L’unica cosa che hanno ricevuto è stata la metà del prezzo del biglietto in contanti, così.
Vale consolarsi quando si sentono queste cose?

About these ads

Una Risposta to “Disaji”

  1. godai76 21 dicembre 2011 at 20:28 #

    Ma il rimborso dei biglietti dei treni in Giappone in caso di ritardo non era completo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 229 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: